Abramo

L’infinito viaggiare

Abramo e Ulisse sembrerebbero essere i due archetipi di ogni camminare umano. Il primo inseguendo con fede una promessa divina, senza sapere bene dove andare se non nella direzione che di volta in volta Dio gli indicava.

Il secondo, cocciutamente in viaggio, senza risparmiarsi nessun pericolo, ma nell’obiettivo ben chiaro di tornarsene a casa. Una linea all’infinito, per Abramo. Una linea circolare, per Ulisse. Tra Bibbia, Odissea, Leopardi, Dante, midrash ebraici, Kierkegaard e Guccini.

leggi tutto

Ho capito nuovamente che ogni giovane è figlio di tutti, non solo dei suoi genitori. Ogni bambino che nasce è abitante della terra, e quindi è mio prossimo. Su questa legge naturale e cristiana abbiamo fondato l’Europa. Sull’esempio di Abramo e Sara.

11 Luglio 2018 | di
Paolo Dall’Oglio

Gennaio 2013, usciva sul «Messaggero di sant’Antonio» un’intervista a padre Paolo Dall’Oglio, gesuita romano, firmata da Lieta Zanatta.

leggi tutto

Che cosa significa «evangelizzare la famiglia»? Tornare ai fondamentali, al cuore dell’annuncio cristiano. L’esempio è la figura di Abramo, padre nella fede.

14 Ottobre 2016 | di