bisogno

Ci chiamavano le mosche

Un «lampo blu» ha ridotto la terra a un ammasso di macerie e rifiuti, dove bande di ragazzini, le «mosche», rovistano in cerca di improbabili tesori, da rivendere in cambio di cibo e acqua. Finché i protagonisti di questa bella graphic novel trovano un oggetto misterioso, mai visto prima e che nessuno sa bene a cosa serva. Cosa sia lo lasciamo scoprire al lettore, ma certamente ha a che fare con domande profonde: di che cosa abbiamo davvero bisogno? Non solo per ragazzi.

leggi tutto

 Fare esperienza della diversità è sempre molto stimolante. Di sicuro, insieme è più facile, ma è anche necessario, perché vivere la solidarietà implica sempre che accanto a noi ci sia «qualcuno».

01 Febbraio 2019 | di