campagna di Russia

Dal fronte del Don ai lager sovietici. Storia di uno degli ultimi sopravvissuti alla campagna di Russia. Grazie a voglia di vivere, fede e… un orologio.

06 Maggio 2019 | di
Mario Rigoni Stern

Lassù ad Asiago, sull’altipiano dei Sette Comuni, tutto parla ancora del grande autore de «Il sergente della neve». La panchina e il tavolo di legno tra gli alberi sotto casa, dove nella bella stagione Rigoni Stern accoglieva i visitatori, sono sempre lì. Manca solo la betulla: è stata tagliata lo scorso novembre perché malata. L’aveva piantata lui, era uno dei suo alberi preferiti insieme al larice.

leggi tutto