Disinformazione

Sarà vero

Sarà vero. Senza punto di domanda finale, perché da sempre le fake news nascono male, e sono smascherabili, ma poi condizionano la realtà. Diventano assurdamente «vere». Il libro è la «nuova edizione aggiornata e ampliata» di un testo apparso nel 2009: i casi aumentano, e forse ce ne saranno anche per una futura edizione. Possiamo ridere di quelli del passato (donazione di Costantino, Priorato di Sion, ecc.), ma sarà meglio impararne le dinamiche mentali per difenderci oggi.

leggi tutto
Misinformation

I nuovi media, internet, i social network, grazie anche alla velocità di trasmissione dell’informazione (ma, talvolta, sarebbe più appropriato chiamarla «disinformazione») su quanto avviene nel mondo, o più semplicemente nelle cerchie delle nostre amicizie e dei nostri contatti, hanno amplificato a dismisura la diffusione di «spazzatura digitale» ovvero di quelle false notizie, di informazioni «manipolate», rilanciate on line con commenti e integrazioni farlocche, capaci, nostro malgrado, di creare fatti (e talvolta anche opinioni) surretti

leggi tutto