Guatemala

Juan Gerardi

Torna in libreria Anselmo Palini, con un interessante volume su una figura di grande spessore della recente storia del cristianesimo: il vescovo Juan Gerardi. Monsignor Gerardi nasce a Città del Guatemala nel 1922, da Manuel Benuito Gerardi e Laura Conedera Polanco, entrambi di origine italiana. E viene ucciso il 26 aprile del 1998, sempre a Città del Guatemala, da un commando legato alle forze militari del Paese, a causa del suo impegno per il riconoscimento dei diritti della popolazione guatemalteca.

leggi tutto

Venticinque anni fa il termine della sanguinosa guerra civile. L’«anno zero»  per chi fu costretto a ricostruirsi una vita.

12 Gennaio 2021 | di