Medio Oriente

La polvere del mondo

Probabilmente perché in questa «vicevita», giusto per prendere a prestito il titolo di un altro libro di viaggi, a cui siamo stati seppur momentaneamente costretti a vivere, più o meno rinchiusi in casa, dotati dell’ormai famosa «autocertificazione» – moderno lasciapassare che però ai suoi tempi apriva ben altri confini – pur di uscire dal proprio comune, fatto sta che i libri di viaggio sono come i famosi «profumi» per far rinsavire le persone svenute. Questo di cui stiamo parlando, poi, è un signor libro di viaggio.

leggi tutto

Fotografandola, non avevo notato cosa porta sul carapace. La tartaruga mi appare serena: con la sua lentezza, ha portato in salvo i cristiani, i musulmani, la bellezza del Libano.

12 Ottobre 2019 | di

Un'associazione di giovani italoisraeliani o con origini italiani cerca di proteggere e divulgare la bellezza delle tradizioni ebraico-italiane.

29 Ottobre 2017 | di

Fate hummus, non la guerra. La bottega di Abu Shaker era affollatissima: ragazzi israeliani e ragazzi palestinesi a fianco uno all’altro. Continuo a sperare in una possibile convivenza fra i due popoli.

07 Agosto 2017 | di
Paolo Dall’Oglio

Gennaio 2013, usciva sul «Messaggero di sant’Antonio» un’intervista a padre Paolo Dall’Oglio, gesuita romano, firmata da Lieta Zanatta.

leggi tutto

Lo scorso marzo è scattata da parte delle truppe filo-irachene una controffensiva per strappare l’antica Ninive dalle mani delle milizie del Daesh. Non senza enormi perdite per una terra segnata da profonde cicatrici e da un futuro incerto.

06 Aprile 2017 | di

Pagine