memoria

In una piccola valle alle porte di Firenze, sulla parete di una cappella diroccata, si trova una lapide. È il ricordo di un partigiano russo che combatteva con i fratelli italiani…

04 Agosto 2020 | di
La solitudine spezzata

«Parlare di ricordi è parlare di identità. (…) Ricordare veramente è levare i nostri ormeggi e salpare verso il mare aperto», scrive l’autore, abate dell’abbazia di Mount Saint Bernard, in Inghilterra. Il ricordo, infatti, è il tema di fondo di queste preziose pagine che l’autore stesso definisce «un apprendistato della memoria», strutturato attorno a sei comandi biblici capaci di mostrarci come il nostro destino sia «relazione», perché siamo esseri la cui solitudine è spezzata dalla presenza di Dio.

leggi tutto

La storia ha valore solo se ci interroga sul nostro presente. Un patrimonio dell’umanità che sa andare oltre le tante memorie spezzate che ancora dividono intere comunità.

25 Febbraio 2020 | di

Da trent’anni Gunter Demnig cerca di unire memoria individuale e coscienza collettiva, disseminando per l’Europa «pietre d’inciampo». In ricordo delle vittime della Shoa.

 

26 Gennaio 2020 | di

La guerra ha spazzato via un mondo. Minacce e speranze per vincitori e vinti, agitazioni e opportunità per reduci e orfani: il cruciale 1919, un secolo dopo.

23 Maggio 2019 | di

Da Auschwitz, dove la Polonia non lo voleva più, a Firenze: nuova vita per l’installazione voluta dai deportati italiani che dal 1980 ha accolto i visitatori del campo di sterminio.

25 Aprile 2019 | di

Pagine