risurrezione

Ciò che siamo l'abbiamo capito nel giorno di Pasqua, «partoriti» dal grembo di quella notte santa che sola sa che cosa sia davvero successo, e ne serba per sempre il mistero: redenti e salvati dall’amore «esagerato» del Signore.

20 Aprile 2017 | di

«La morte (mors) deriva il suo nome dal morso del primo uomo, che mordendo il frutto dell’albero proibito, incontrò la morte». (Sermoni di sant’Antonio, Domenica V di Quaresima, IV-8).

02 Novembre 2016 | di

Quanti significati nascosti nel succedersi quotidiano di giorni e notti. E quanta «divina pedagogia» nascosta nei ritmi naturali della vita

30 Ottobre 2016 | di

«Vieni al mio compleanno?». Non è l’invito del mio nipotino alla sua festa con amichetti e parenti: ho di fronte un distinto cinquantenne in giacca e cravatta, serio serio, e la sua è una richiesta ufficiale. «Compio tre anni» mi dice Antonio chinando il capo verso di me, in confidenza.

06 Novembre 2015 | di

Pagine

  • 1
  • 2