malattia

Un litro di lacrime

Kitō Aya è una quindicenne giapponese come tante altre. Un po’ ingenua e irruenta. La sua vita procede serena tra le lezioni scolastiche, la famiglia e gli amici. Fino a quando qualcosa di strano inizia a trasformare il suo corpo, sempre più magro e scavato. I movimenti rallentati, gli arti rigidi, le cadute improvvise e la camminata incerta sono spie di una malattia – l’atassia spinocerebellare (SCA) – che la trascinerà in un vortice di dolore e sofferenza.

leggi tutto
Cura

Solo la buona cura, la relazione, l’ascolto hanno il potere di guarire. E lo fanno in maniera direttamente proporzionale alla fragilità che hanno di fronte. La medicina non basta da sola.

leggi tutto

La disabilità non è una malattia, ma è comunque parecchio contagiosa. Un contagio che sarebbe bello potesse estendersi a tutta la nostra società.

22 Aprile 2019 | di

Quanto una convinzione può determinare l'esistenza? Se lo chiede «Il verdetto – The Children Act» (GB 2017), che racconta l’amicizia tra un giovane testimone di Geova malato di leucemia e un giudice deciso a salvargli la vita.

16 Marzo 2019 | di

Le grandi sfide di Serena, psicologa e psicoterapeuta: l’aiuto alle donne maltrattate e il volontariato in Croce Rossa per il supporto nelle emergenze. E poi la malattia, vinta, e la nascita di Maria Antonietta.

30 Gennaio 2019 | di

Come è possibile che proprio io, che mi comporto tutto sommato bene, di certo meglio di altri, sia incappato nella depressione? Che cosa può la fede in caso di sofferenza psichica?

27 Ottobre 2018 | di

Pagine