vita

Addio

«Poesia al tempo del virus», recita il sottotitolo di quest’ultima raccolta del famoso poeta e scrittore olandese. Eppure la parola «virus» non vi compare mai: piuttosto cammini, addii, guerre, morte, fantasmi, perdite, silenzio.

La «fine della fine» cerca di indagare il poeta, e visto che drammaticamente il misterioso «artefice» se ne sta nascosto, non rimane altro che intuire un orizzonte che svanisce «come un miraggio o appariva come poesia». La sola rimasta a gridare più del virus.

leggi tutto

In un futuro post apocalittico un padre e il suo bambino affrontano il freddo, la fame e la paura per poter ricominciare a vivere. È il film di John Hillcoat «The Road».

16 Aprile 2021 | di

Scriveva Bonhoeffer: «Non trovi anche tu che la maggior parte delle persone non sanno a partire da cosa vivono? Vivere partendo dalla risurrezione: questo significa Pasqua».

31 Marzo 2021 | di

Come viene vissuta la celebrazione del lutto e della memoria tra le comunità italiane all’estero? Viaggio in Islanda, Australia, Messico e Sudafrica.

Non ce ne renderemo conto subito, riprenderemo a uscire insieme, certo; ma questo anno mancante lascerà un vuoto nella tela delle nostre relazioni. 

18 Marzo 2021 | di

«Scegliete di donare»: è l’appello di Flavia Petrin, riconfermata di recente presidente dell’Associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule.

17 Marzo 2021 | di

Pagine