La lettera del mese

Quando non sappiamo essere testimoni credibili dell’evangelico «vino nuovo», ci rifugiamo in quello vecchio, sotto il quale si nascondono dipendenze da sostanze varie o da gioco.

04 Dicembre 2018 | di

«Carissimo direttore, le scrivo per un problema che sento forte e ormai urgente (…). Parlo del problema dei divorziati risposati e del divieto di poter accedere ai sacramenti. Parlo della grande speranza che ha acceso i nostri cuori soprattutto lo scorso anno.

05 Giugno 2016 | di

Misericordia non conduce a ingoiare tutto «per carità» e non fa sconti all’ingiustizia. Non è solo data, ma è anche invocata e ricevuta. Per diventare poi impegno. Perché misericordia è promessa e futuro, per avvicinarsi il più possibile al cuore di Dio.

05 Maggio 2016 | di

 «Sono un’insegnante in pensione e da otto anni svolgo volontariato nella scuola secondaria di primo grado del mio paese, attraverso lezioni di recupero di matematica, per cui ho l’abilitazione.

05 Maggio 2016 | di