La lettera del mese

Francesco Hayez, «L’addolorata» (particolare), 1842.

Maria (e così pure Gesù) ha provato sofferenza nella sua vita. E questo non come conseguenza di una sua colpa, ma del male che era, ed è, presente nel mondo, quindi anche attorno a lei. Un male che, essendo lei una persona, l’ha raggiunta.

09 Giugno 2024 | di
Con occhi nuovi, aperti e riconoscenti

Abbiamo bisogno del sostegno dei nostri lettori, soprattutto per comprendere se stiamo andando nella direzione giusta. Da parte nostra ce la mettiamo tutta per offrirvi chiavi di lettura che alimentino la speranza e la fede.

14 Marzo 2024 | di
Il vero volto di Dio

Tanti parlano di Dio, cercando di descriverlo, anche al di fuori della religione, ad esempio nella filosofia. Perché Dio si offre a noi in modi differenti, il più importante dei quali, spesso, è l’incontro con l’altro.

20 Febbraio 2024 | di

Viviamo in una società iperconnessa, nella quale possiamo contattare chiunque in qualunque momento. Eppure ci sentiamo soli, perché manca la presenza, la vicinanza.

04 Gennaio 2024 | di

Gesù si è fatto bambino, si è fatto uomo. Si è fatto solidale alla nostra condizione fino a entrare anche nell’abisso della morte. Ma l’abisso non lo trattiene, perché nulla può spezzare il suo legame d’amore col Padre. E questo vale anche per noi.

26 Dicembre 2023 | di

Dopo la sua morte, è stata trovata una sorta di testamento in cui il boss mafioso rifiutava i funerali religiosi, ribadendo però al contempo la sua fede in Dio. Ma, allora, serve ora pregare per la sua anima?

01 Novembre 2023 | di

Pagine