Costruire sulla roccia

In ebraico per dire «verità» si usa la parola «roccia»: ciò su cui ci si può appoggiare. Per questo Cristo invita a costruire sulla roccia. La roccia non si muove. Dio non viene mai meno.
25 Maggio 2020 | di

La quarantena ha fatto piazza pulita di tante cose su cui contavamo. Si sono dimostrate insufficienti e abbiamo avuto nostalgia dell’essenziale. In ebraico per dire «verità» si usa la parola «roccia»: ciò su cui ci si può appoggiare. Per questo Cristo invita a costruire sulla roccia. Se abbiamo trovato la roccia su cui fondare la vita, queste settimane sono state una benedizione, altrimenti affonderemo ancora di più nelle sabbie mobili di prima. Siamo ancora in tempo. Siamo sempre in tempo. La roccia non si muove. Dio non viene mai meno.

Data di aggiornamento: 25 Maggio 2020
Lascia un commento