Grandi aspettative per l’imminente elezione del Parlamento europeo. In gioco è l’identità dell’Unione, chiamata a rinnovarsi per restare al passo con le sfide globali.

22 Marzo 2019 | di

Realtà e percezione sono entrate in conflitto. È un guaio, perché dalla rappresentazione personale e collettiva dipendono le nostre scelte e la qualità del vivere civile. L’intervento di Nando Pagnoncelli.

23 Gennaio 2019 | di

C’è sempre un «primo» Natale, per tutti. Quello dopo un evento che ti cambia l’esistenza. Perché Gesù viene davvero nelle nostre piccole storie quotidiane. E porta nuova luce.

25 Dicembre 2018 | di

L’uso massiccio o non appropriato di antibiotici in medicina e zootecnia ha prodotto una diffusa resistenza ai farmaci da parte di molti batteri. Previsti 10 milioni di morti all’anno nel mondo se non si troveranno nuove cure. 

14 Novembre 2018 | di

Da Trump alla Brexit, dalla rinascita dei movimenti autonomisti e indipendentisti all’affermazione dei partiti sovranisti in tutta Europa. Alle porte delle elezioni europee è possibile affermare la propria identità nazionale senza annientare l’altro?

15 Ottobre 2018 | di

La nostra lingua, parlata e scritta, si sta impoverendo e riempiendo di strafalcioni. L’espressione si fa sempre più semplificata e povera di argomentazioni. Sotto accusa internet e l’abbandono di alcuni capisaldi della nostra tradizione didattica.

12 Settembre 2018 | di

I giovani di allora volevano cambiare tutto per rendere migliore il mondo. Cosa è rimasto del ’68 e di quel desiderio di futuro? I giovani di oggi hanno ancora il coraggio di sognare?

18 Giugno 2018 | di

Avanzate tecnologie stanno cambiando modelli produttivi e organizzazione del lavoro. Secondo gli esperti siamo nella quarta rivoluzione industriale. Ma di che cosa si tratta e come inciderà sul nostro lavoro?

 

01 Maggio 2018 | di

Dal 26 al 29 ottobre a Cagliari si tiene la 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani sul tema: «Il lavoro che vogliamo: "Libero, creativo, partecipativo e solidale"». Per riscoprire la visione cristiana del lavoro.

Prima guerra mondiale. In prima linea, estrema periferia del tempo, piena di giovani catapultati in un gioco più grande di loro, ci sono anche i cappellani militari e i preti soldato. E fu un bene che ci fossero.

15 Settembre 2017 | di

Pagine